Lorenzo Sabatini
(Bologna 1530 – Roma 1576)

La Maddalena

Olio su tela, cm 41 x 35


«Quid ploras», «gli angeli chiesero alla donna, perché piangi»? Quello sbracciarsi, quel θρηνoσ greco, quel lamento, come se quel putto curioso che sbircia dentro l’ampolla avesse scoperchiato il vaso di Pandora. «Tulerunt Dominum meum – risponde loro Maria di Magdala (la cui battuta è incisa sulla pietra del sepolcro su cui siede, sporcando la veste di broccato) – et nescio ubi posuerunt eum». Niente paura: «vi precede in Galilea; c’è lo vedrete. Alleluia», risponde il coro nel mottetto in mi minore di Mendelssohn (op. 39).