Nel segno dell’arte a Palazzo Magnani 

Nuovo appuntamento per la rassegna “Nel segno dell’arte”. Giovedì 7 giugno alle ore 18 Claudio Strinati affronta il tema “Il mito greco e le origini di Roma in alcuni particolari del ciclo carraccesco di Palazzo Magnani”.

 

Claudio Strinati è storico dell’arte, già soprintendente per il Polo museale di Roma. Ha ideato e organizzato importanti mostre in Italia e all’estero. Come divulgatore di storia dell’arte ha condotto trasmissioni televisive e collaborato con quotidiani e riviste. Esperto di pittura e scultura del Rinascimento e del Seicento, è esperto anche nel campo musicale. Ha collaborato con il Dizionario Biografico degli Italiani edito dall’Istituto dell’Enciclopedia Italiana. Tra le sue pubblicazioni, Andrea del Sarto: un San Sebastiano ritrovato (Gangemi, 2013) e Il mestiere dell’artista: dal Trecento al Seicento, (Sellerio, 2014).

Alla fine dell’incontro la Quadreria è a disposizione dei presenti per una visita guidata. L’ingresso è libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

L’incontro fa parte di una serie di iniziative realizzate in collaborazione con la società editrice il Mulino nell’ambito del progetto artistico della Quadreria di Palazzo Magnani a cura della Fondazione del Monte e di UniCredit.